i(n)spirazioni

maestri e amici che ci hanno arricchito, grazie!

Sharath Jois

dal 2018 iniziamo i nostri pellegrinaggi, viaggiando verso Mysore per incontrare al nostro insegnante Sharath Jois.

l’India ci permette di rimanere in contatto con il contesto sacro e tradizionale dietro lo yoga, cercando di rimanere onesti e trasparenti con quello che viviamo e osserviamo abbiamo colto e accolto questi viaggi e l’esperienza nella sala Mysore di Sharath Jois come motivazione arricchirci e approfondire le nostre pratiche e le nostre psiche.

Gabriele Severini | Ashtanga Yoga Roma | http://www.ashtanga-roma.org/

L’insegnamento di Gabriele è essenziale, diretto e intenso e la sua umiltà ci avvicina alla tradizione. Viaggiando una volta al mese a Roma abbiamo stabilito un rapporto a distanza con lui che è durato fino a quando non ha deciso di trasferirsi in Sardegna. Immensamenti grati per l’esperienza romana.

Chuck Miller | http://www.sama-ashtanga.org/home.html

Le visioni e intuizioni di Chuck sulla pratica e sulla Terra sono vivamente presenti nella nostra pratica. È una fonte d’ispirazione a cui facciamo appello per rimanere principianti e curiosi.

Angela Jamison |

Angela è una grande mentore. Le sue parole e la sua scintilla ci fa riflettere, ci fa pensare e studiare. Il nostro discernimento è sfidato e raffinato dal nostro rapporto e siamo immensamente grati della sua grazia e genialità.

AYP | Ashtanga Yoga Parishttp://www.ashtangayogaparis.fr/

Linda e Gérald sono i proprietari  della scuola parigina dove Amanda ha praticato ed insegnato durante i 3 anni vissuti a Parigi. Qui Giacomo ha imparato a stabilire una pratica quotidiana di Ashtanga. Sono tutt’ora grati di questa bella esperienza e dei rapporti creati con loro, oggi ancora importanti e vivi.

La Yoga Shala | http://www.ashtanga-yoga.it/

Elena de Martin è stata la prima maestra di Amanda.

Amanda ha incontrato Elena nel 2008. Elena è stata una fonte d’insegnamento e una guida importante senza della quale Amanda non avrebbe intrapreso e continuato questo percorso. La Yoga Shala è stato luogo di grandi incontri e scambi e Amanda onora e ricorda con grande amore la sua comunità di studenti.

Liz Carrasquel  | Estudio Samasthitih | Caracas, Venezuela

Amanda e Liz frequentavano la stessa scuola da piccole a Caracas, ma sono diventate amiche da più grandi, quando hanno scoperto la loro comune passione per l’Ashtanga Yoga. Si rivedono ogni anno e ogni volta che Amanda torna in Venezuela pratica con lei. Liz ha insegnato a Giacomo le basi della sequenza e lo ha spinto a memorizzarla.

Yana e Samuel | https://yanakoyoga.com/

Amanda incontra Yana a Parigi, alla formazione insegnanti con Linda e Gérald. Assieme a Yana, suo marito Samuel e Kaisa, Amanda e Giacomo si trovavano ogni due domeniche per fare i chanting dei sutra di Patanjali, studiandone e commentandone il contenuto.

Katerina Vangelidi| https://chandrayoga.gr/en/homepage/

Metà greca, metà finlandese: Katerina è stata una delle belle scoperte indiane, per quanto di indiana non ha molto. Dopo incrociarci continuamente sullo stesso posto in fila per entrare a praticare nella shala di Mysore finiamo per mangiare insieme, il resto è semplice: una bella amicizia tuttora viva piena di condivisione, viaggi e scambi. Insegna ad Atene in una shala piccola che gestisce da sola con passione.

Sasha Van Aalst | https://sashavanaalst.com

Amanda e Giacomo incontrano Sasha a Mysore e tra una chiacchiera e l’altra saltano fuori luoghi comuni e voglia di condividere dentro e, per fortuna, anche fuori del materassino. Sasha, artista di linee semplici e immagini calde colme di dettagli insegna ad Amsterdam.

Con Sasha scambiamo i modi in cui portiamo avanti le nostre realtà, che a volte si fondono e confondono per quanto siamo in sintonia e profondo scambio.

Mira Shihadeh | Ashtanga Yoga Cairo

https://www.facebook.com/ashtangayogacairo/

Amanda incontra Mira nel 2013 durante il suo soggiorno di lavoro di 4 mesi al Cairo.

Con Mira Amanda impara ad ascoltare il suo corpo come se fosse sempre una principiante, e con attenzione e concentrazione rinnovate scopre i grandi benefici di questo approccio. La scuola di Mira è genuina, lei insegna con la stessa attenzione ai diversi corpi, personalità, dolori e capacità dei suoi studenti.

Swami Viran   |  http://www.virananandayogaashram.org/

Il Virananda Yoga Ashram è un’associazione per il progresso e la pienezza personale con sede a Girona (Spagna). Giacomo ha praticato Hata Yoga con Viran durante il suo erasmus, quando ancora non praticava Ashtanga ed è stato iniziato alla meditazione trascendentale con un mantra personale. Gli insegnamenti di Viran sono stati e sono tutt’ora preziosi per la loro semplicità e purezza. Giacomo continua a praticare la meditazione trascendentale almeno 15 minuti ogni giorno.